Potere e benefici della voce e del suono

LA VOCE È UNO STRUMENTO ENERGETICO, POTENTE ED ECOSOSTENIBILE. È in grado di trasportare la tua consapevolezza in dimensioni elevate ed è pertanto ideale come musica per matrimonio, cerimonie, eventi e ti aiuta a coltivare le tue passioni e il tuo benessere.

Potere e benefici della voce e del suono

cristina verderio cantante soprano matrimonio

Sapevi che lo strumento voce ha un grande potere ed è in grado di dare benefici, autoguarigione grazie al suo suono?

Le tradizioni musicali e spirituali di ogni epoca, mettono in primo piano una dimensione di unità e contatto profondo con la Natura, con il grande agente universale e la costante ricerca di una connessione con l’Origine indifferenziata di ogni cosa.

Il legame fra la vibrazione del suono e il mondo manifesto è sempre stato presente, ricordato e celebrato.

In particolare il suono dello strumento voce, oltre che veicolo di creazione e manifestazione, rappresenta anche un vero nutrimento per l’Anima.

Potere della Voce

La voce permette di collegarsi al mare di luce senza forma; la stessa luce che, proprio grazie a questo suono, che funge da “richiamo”, o magnete.

La frequenza della voce permette alle idee di cristallizzarsi e fa sì che la realtà più elevata si manifesti attraverso un simbolo, una forma, oppure anche un’emozione (come quella che si può celebrare durante un evento importante della vita).

L’esecuzione vocale può essere considerata non solo una semplice azione fisica, ma una vera e propria esperienza psichica ed animica.

Di conseguenza il suono della voce diviene azione attiva e le stesse idee, che vengono stimolate, assumono connotazioni più concrete di un atto nel mondo fisico.

Per questo motivo la presenza di elementi materiali potrebbe essere ridotta a zero, perché grazie all’ascolto del suono della voce si può avere una visione dal punto di vista del nostro centro che parte e si dirama dalla fonte di ogni manifestazione, di ogni pensiero, di ogni emozione.

Cristina Verderio, soprano lirico, in Cerimonia Vocale, un’esperienza musicale ancestrale che usa solo la potenza della voce

Il suono della voce arriva ancor prima della percezione visiva della realtà

Si pensi ad esempio a come il feto sia già in grado di conoscere il mondo grazie alla voce della madre, alla percezione del mondo-suono, del mondo-voce. Tutto è frequenza ad un diverso stato di cristallizzazione.

La voce è un mezzo di comunicazione con le forze invisibili ed interiori

Permette di appropriarsi della sostanza e del significato dell’esperienza che si sta vivendo grazie al suo ascolto. Non si può pertanto considerare la voce, utilizzata con questa consapevolezza, come un semplice accompagnamento.

Voce come strumento

La voce è lo strumento più potente ed energetico che esista

Può essere considerata come una vera e propria sostanza e, grazie ad un sapiente uso da parte di chi la utilizza, permette all’ascoltatore di dare forma ed entrare in contatto con la propria realtà profonda, di espandersi nell’eterno presente, di aumentare la propria consapevolezza ed il proprio benessere.

L’energia latente, la consapevolezza, i pensieri veri (e non quelli ossessivi e nocivi), l’immaginazione attiva… vengono risvegliati dal flusso ritmico, spontaneo, armonico e melodico della voce umana.

Il diaframma, principale muscolo inspiratore, è un centro vitale di potenza fisica, un mantice per la colonna d’aria che ci attraversa debtri e fuori, ma anche per le emozioni, per il flusso degli elementi vitali e della circolazione, per la salute emotiva e corporea; tutto ruota intorno al respiro.

Una buona tecnica vocale appoggia le sue fondamenta proprio sulla gestione e la consapevolezza del respiro, sulla gestione della pressione di quella colonna d’aria che diverrà suono, passando per un altro centro energetico del corpo umano, il plesso della gola (quinto chakra, vishuddha).

La voce e la parola sono sacre

La frequenza della voce è qualcosa di sacro

Le parole, i suoni e la musica sono state e sono ancora oggi, strumenti per comprendere l’intero creato, la natura, la sua essenza e gli esseri umani.

I canti di guarigione, ad esempio, sono ancora oggi praticati come strumento terapeutico da uomini e donne in ogni parte del mondo.
Ci sono discipline come la musicoterapia, la medicina vibrazionale, i bagni di suoni, i massaggi sonori, la terapia del suono, che utilizzano il suono proprio come strumento per stimolare il benessere delle persone di ogni età.

Questi suoni portano al riconoscimento delle proprie radici spirituali, fanno affiorare memorie inconsce di un’era remota, un retaggio che abbiamo ereditato e che portiamo dentro, l’eredità di civiltà consapevoli dell’intimo legame tra musica, natura, corpo, mente e spirito.

La parola e il suono sono magici e hanno potere creativo e trasmutativo, le frequenze emanate hanno realmente effetto sulla nostra mente, sull’umore, sulla realtà che ci circonda.

Pensa alla parola Abracadabra (Avrah Ka Dabra), quante volte l’hai detta per gioco da bambino? Sapevi che significa letteralmente: creo quel che dico/io creerò come parlo

La voce è potere, è vita, è creazione pura.


SI PUÒ VIVERE UN’ESPERIENZA SIMILE?

Certo che sì!

Entra in contatto con la dimensione più elevata, con il mare infinito della sostanza primordiale, l’eterno Presente. Puoi farlo in un’occasione speciale come una cerimonia (qualsiasi cosa significhi per te cerimonia), un sacramento, un evento di grande importanza, per dare voce e quindi, vita, a creazioni, opere d’arte…

Cerimonia Vocale si basa sull’uso della potenza sonora ed energetica della voce e darà luogo ad un momento di grande consapevolezza, poiché è stata ideata e studiata appositamente per questo e portare avanti un potere antico, ancestrale, come l’universo stesso.

Scopri la possibilità di vivere tutto questo cliccando sui pulsanti qui sotto

Disclaimer
Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità. Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7.03.2001. Tutte le immagini contenute negli articoli sono realizzate da Cristina Verderio


CRISTINA VERDERIO
Cantante Lirica Soprano & Insegnante di Canto
P.iva 09685650963
Informativa sulla privacy

Tags: , , ,